Spugne di luffa: naturali, versatili e sostenibili

Loofco Spugna Per Pulizie In Luffa In Utilizzo
Banner Buono A Sapersi Spugna In Luffa
Naiked Spugna In Luffa Cucita In Mano
Banner Nuove Idee Spugna In Luffa

Spugne di luffa: naturali, versatili e sostenibili

L'alternativa amica del pianeta alle spugne sintetiche

Sei prontə a scoprire un incredibile segreto della natura? Ti presento la luffa, una spugna vegetale che ti sorprenderà! 

La luffa si ottiene essicando il frutto della pianta Luffa cylindrica, appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee.

Immagina un frutto simile a una grande zucchina, ma con una polpa solida, elastica e spugnosa che una volta essicato si trasforma in delle spugne eccezionali completamente naturali e compostabili.

Queste spugne poi possono essere utilizzate per le pulizie domestiche, lavare i piatti o le superfici lavabili della casa ma anche per l’igiene personale come spugna corpo.

Spugna di luffa Come si usa

A prima vista la spugna di luffa sembra rigida, secca e dura, ma non farti ingannare dalle apparenze. Per ammorbidirla ti basterà infatti bagnarla con acqua tiepida per una paio di secondi, sia che tu la stia utilizzando per le pulizie sia che tu la stia utilizzando come spugna corpo.

 

Loofco Spugna Per Pulizie In Luffa In Utilizzo

Spugna di luffa Come si usa sul corpo

Per usare la spugna di luffa sul corpo, dopo averla ammorbidita, hai due possibilità: puoi o versare il tuo gel doccia direttamente sulla spugna oppure distribuire il sapone/gel doccia con le mani sulla tua pelle e poi sfregare la spugna sul corpo.

La spugna ti aiuterà a distribuire meglio il gel doccia e ti regalerà anche un’esfoliazione più o meno delicata, in base alla forza con cui scegli di sfregarla sulla pelle.

Spugna di luffa Come si usa per le pulizie

Per utilizzare la spugna di luffa per le pulizie la soluzione più efficace è quella di versare o spruzzare il detersivo direttamente sulla spugna e poi usarla come faresti con una spugna tradizionale.

Se usi un detersivo solido, puoi sfregare e far schiumare il panetto direttamente sulla spugna e poi procedere come al solito.

Spugna di luffa Come si conserva

Per far durare la spugna di luffa più a lungo ed evitare la formazione di muffe è importante lasciarla asciugare dopo ogni utilizzo. Inoltre ti consigliamo di evitare di riporla al chiuso subito dopo averla usata.

Per allungare la vita della tua spugna in luffa, soprattutto nel caso di quella per il corpo (che entra a contatto con la pelle, trattenendo residui), puoi lavarla in lavatrice. La puoi lavare con qualsiasi tipo di lavaggio fino a 60°, riuscendo a mantenerla pulita e a igienizzarla, riducendo drasticamente il rischio di cattivi odori o muffe.
Essendo comunque molto porosa e delicata, abbi l’accortezza di riporla in un sacchettino proteggi bucato quando la metti in lavatrice. 

Se la utilizzi per lavare i piatti ti consigliamo anche di lavarla con un po’ di detersivo per i piatti se noti che è molto unta dal cibo e di cercare sempre di rimuovere residui di sporco o cibo se noti che ne rimane incastrato.

Spugna di luffa Dove si butta

La luffa è completamente naturale e biodegradabile quindi a fine ciclo di vita puoi gettarla completamente nell’umido ma anche nel compost domestico.

Ti accorgerai che è il momento di dire addio alla tua spugna quando dopo vari mesi di utilizzo comincerà a rompersi e a risultare meno “abrasiva”.

Spugne di luffa Le nostre alternative

Questa spugna di luffa è versatile e durevole. Puoi utilizzarla in sostituzione di qualsiasi spugna sintetica: per le pulizie di piatti e superfici ma anche per il corpo. Questa è la versione cucita lungo i bordi, creata così per rimanere compatta.

Fa per te se cerchi un’alternativa alle classiche spugnette “gialle e verdi”, vuoi una spugna piatti non abrasiva e utilizzabile anche sulle pentole antiaderenti e che non rilascia microplastiche mentre la utilizzi.

Questa spugna può essere utilizzata al posto delle spugne sintetiche, che rilasciano microplastiche durante gli utilizzi e che non sono nemmeno riciclabili!

È pensata per la detersione del corpo grazie alle sue dimensioni più grandi ma puoi tranquillamente utilizzarla anche per altri scopi.

Se lo vuoi puoi anche tagliarla nella dimensione che preferisci per utilizzare solo la quantità che ti serve.

Questa spugna in luffa è morbida, flessibile ed ha un effetto esfoliante! Più la premi sulla pelle più sarà potente l’effetto esfoliante.

Spugne di luffa Ti abbiamo convintə?

Concludiamo sperando di averti fatto scoprire una valida alternativa per le tue pulizie domestiche e per la tua igiene personale.

Scegliere una spugna di luffa significa optare per una soluzione sostenibile ed eco-friendly senza rinunciare all’efficacia nella pulizia e nell’igiene quotidiana.